Cosa accade stanotte alla Luna?

This post has already been read 1326 times!

In questi giorni si sente parlare di SUPERLUNA, ECLISSI LUNARE, ECLISSI DI SUPERLUNA, ECLISSI DI LUNA DI SANGUE: sono diversi nomi che si attribuiscono al fenomeno che avverrà la notte tra il 27 ed il 28 settembre negli STATI UNITI e in gran parte del mondo (anche qui da noi in ITALIA).

Dal momento che è raro che SUPERLUNA ed ECLISSI LUNARE si verifichino allo stesso tempo cerchiamo di capire di che fenomeni stiamo parlando separatamente:

  • SUPERLUNA

Una SUPERLUNA è una LUNA PIENA o LUNA NUOVO che si verifica in prossimità di un equinozio. In questo giorno la luna si trova alla sua minima distanza dalla TERRA; si dice che la Luna si trova al PERIGEO (punto sull’orbita lunare la cui distanza dalla Terra è minima). La Luna in questi casi può avere un diametro aumentato del 14%.

  • ECLISSI LUNARE

Un’ECLISSI LUNARE invece si verifica quando Terra Luna e Sole sono allineati e la Luna attraversa il cono d’ombra della Terra. Siccome i raggi del sole possono comunque raggiungere la Luna essa assume un colore rossastro (la Profezia della Luna di Sangue).

  • ECLISSI DI SUPERLUNA

La combinazione di questi due fenomeni da vita ad un’ECLISSI DI SUPERLUNA. Dall’inizio del secolo scorso, le eclissi di superLuna sono avvenute solo 5 volte: nel 1910, nel 1928, nel 1946, nel 1964 e nel 1982. Sarà possibile osservarla in tutto il Nord e Sud America, Europa, Africa, Asia occidentale e la regione dell’Oceano Pacifico orientale.

Ecco una tabella della durata del fenomeno: