Comet_on_29_September_2016_OSIRIS_wide-angle_camera_node_full_image_2

Missione Rosetta e le immagini ravvicinate della cometa

This post has already been read 243 times!

Immagini mai così ravvicinate della Cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko. Gli ultimi istanti della missione Rosetta si sono rivelati davvero intensi con scatti ripetuti della cometa. Solo nove chilometri di distanza separavano la sonda dell’Agenzia Spaziale Europea  dalla superficie dell’oggetto cosmico: un vero record. Immagini spettacolari che ritraggono aree rocciose e particolarmente accidentate accanto a zone dall’aspetto morbido e sinuoso. Insomma una variabilità che rappresenta un elemento di ulteriore suggestione della Cometa.

rosetta2

Missione Rosetta: ecco le immagini ‘ravvicinate’ della cometa

La 67P/Churyumov-Gerasimenko è una cometa periodica con un’orbita molto precisa. Appartenente alla famiglia delle comete gioviane, le dimensioni dell’oggetto sono pari a 3,4 x 4 x 1,3 metri. L’orbita dell’oggetto, al pari degli altri corpi celesti della stessa famiglia, è fortemente condizionata dall’attrazione gravitazionale di Giove. La forma della cometa si compone di due lobi di dimensioni differenti che fanno pensare ad una passata fusione tra due oggetti.

Il link al sito dell’ESA con le immagini della missione